4 Modi Per Trovare Il Tuo Scopo Nella Vita

Come creare un font di laurea online Come discutere la tesi di sostituzione

Per esempio, ritenuto nel Medioevo che l'anima è responsabile non solo di processi di riflessione e buonsenso, ma anche di percezione, il movimento e attività riproduttiva. Descartes ha rifiutato queste rappresentazioni. L'anima, dal suo punto di vista, ha quel che e solo funzioni — la riflessione. Tutte le altre funzioni hanno il carattere corporale.

Descartes descrive questa interazione in modo tipicamente meccanicistico: il succo di animale che fa circolare tubi nervosi è impresso in un modo in un corpo shishkovidny, e in questa base mente crea immagini sensorie, le percezioni. In altre parole, un movimento (il flusso di animali di succo creerà la qualità sincera (la percezione. In modo imparziale e il ritorno: faccia attenzione in qualche modo lui stesso in un corpo shishkovidny (non assolutamente chiaramente, comunque, come esso ), e l'ultimo, a sua volta, deviando in questo o che il partito, dirige correnti di succo di animale a questi o quei muscoli di un corpo. I risultati di movimento fisici. Così la condizione della persona causa i movimenti fisici particolari per il suo corpo.

La mente che comunque concepisce, sentendosi e avendo il libero arbitrio deve influenzare in qualche modo un corpo e percepire risposte. Se l'intenzione, per esempio, per trasferirsi da un posto verso l'altro è nata nell'anima, questo desiderio è effettuato da muscoli, tendini e nervi del nostro corpo. Allo stesso modo, se il corpo è intaccato da qualche incentivo (la luce o il calore, per esempio), la mente percepisce e tratta dati sensori e prende la decisione sulla reazione corrispondente.

La posizione di Descartes si accorda con una struttura di comportamento di considerazione di movimento più generale della persona come il processo deciso, prevedibile. Tutti i movimenti o le azioni di un organismo meccanico possono esser predetti in anticipo se gli incentivi d'induzione sono conosciuti.

È stato necessario trovare una tale struttura in un cervello che sarebbe nello stesso momento uniforme e solo (che è non avrebbe divisioni e non sarebbe duplicato in ciascuno di emisferi un cervello. Una tale struttura — dal punto di vista di Descartes — è il corpo shishkovidny o sopapit. Anche ha dichiarato questo corpo cerebrale il luogo d'incontro di anima e un corpo.